Seleziona una pagina
{{tag}}

Galleggiamento in acqua a Farfallina e Balena (#84)

L’obbiettivo di questo esercizio è far percepire all’allievo la sensazione di galleggiamento del corpo se questo è totalmente immerso in acqua.

  • Facile 25%
Discipline:

Delfino, Dorso, Rana, e Stile Libero

Come si esegue:

Svolgere l’esercizio a bordo vasca.

Inizio posizione della farfallina:
L’allievo deve aggrapparsi al bordo con le sole mani (non con i gomiti e braccia); le spalle devono essere totalmente dentro l’acqua.
Questa è la posizione della farfallina perchè, stando con le spalle dentro l’acqua, ci si sente leggeri come una farfalla.

Passare dunque alla posizione della balena:
Adesso, oltre a tenersi al bordo vasca con le mani, l’allievo deve fare emergere il più possibile le spalle, e magari tenersi al bordo vasca anche con i gomiti e le braccia.
Questa è la posizione della balena, infatti l’allievo farà più fatica a tenersi aggrappato al bordo e il suo corpo sarà più pesante proprio come una balena.

Con questo esercizio l’allievo capisce che più parti del corpo sono emerse fuori dall’acqua, e più ci si sente pesanti e dunque più difficile è il galleggiamento.

(ancora nessun contributo per questo esercizio)
...loading
Esercizi Nuoto

Hai un esercizio da proporre?

La tua esperienza può fare la differenza. Contribuisci sengalandoci i tuoi esercizi preferiti e aiutaci ad ampliare la nostra raccolta.
Nuovo Esercizio×
{{err_msg}}
loading...
Esercizio inviato con successo!

.